OLED o NanoCell: Confronto tra le due tecnologie

Sono innumerevoli le tecnologie oggi disponibili per i televisori. Proprio per questo motivo la scelta del televisore può risultare complessa.

Con questa nostra breve guida vogliamo portare alla luce le differenze tra la tecnologia OLED e la tecnologia NanoCell. Speriamo che queste indicazioni possano esserti utili nella scelta del tuo prossimo televisore. 

Tecnologia OLED: Vantaggi

Questa innovativa tecnologia sfrutta diodi in materiale organico capaci di emettere luce. Emettono luce quando vengono colpiti da impulsi elettrici.

L’emissione della luce avviene singolarmente. Ogni diodo quindi è del tutto indipendente dagli altri diodi che compongono il pannello.

Ovviamente sono presenti su un pannello milioni di diodi. Si ha in questo modo la possibilità di ricreare in modo fedele ogni sfumatura di colore. Le immagini risultano molto realistiche. 

Sono realistiche anche perché i neri sono puri. Solo con la tecnologia OLED è possibile ottenere questa purezza. I diodi infatti restano semplicemente spenti. È così possibile creare ombre impeccabili e ottenere un contrasto infinito.

È importante ricordare che i diodi in materiale organico hanno tempi di risposta molto brevi. Proprio per questo motivo si tratta di un tipo di pannello molto efficiente. 

Migliore No. 1
LG OLED48C14LB Smart TV 4K 48", TV OLED Serie C1 2021 con Processore α9 Gen4, Dolby Vision IQ, Wi-Fi, webOS...
  • PRONTO PER LO SWITCH OFF: il TV LG integra lo standard DVB-T2 HEVC Main 10 compatibile con il prossimo cambio di standard del Digitale Terrestre
  • PIXEL AUTOILLUMINANTI: La tecnologia OLED ti offre milioni di pixel autoilluminanti in grado di riprodurre neri profondi e colori ricchi per regalarti un'incredibile esperienza di visione in 4K
  • PROCESSORE α9 GEN4 4K CON AI: Grazie al potente processore di ultima generazione e all’AI, LG OLED TV ottimizza automaticamente immagini e audio per permetterti di vedere qualsiasi cosa in modo...
OffertaMigliore No. 2
LG OLED65A16LA Smart TV 4K 65", TV OLED Serie A1 2021, Processore α7 Gen4, Dolby Vision IQ, Wi-Fi, webOS 6.0,...
  • PRONTO PER LO SWITCH OFF: il TV LG integra lo standard DVB-T2 HEVC Main 10 compatibile con il prossimo cambio di standard del Digitale Terrestre
  • PIXEL AUTOILLUMINANTI: La tecnologia OLED ti offre milioni di pixel autoilluminanti in grado di riprodurre neri profondi e colori ricchi per regalarti un'incredibile esperienza di visione in 4K
  • PROCESSORE α7 GEN4 4K CON AI: Grazie al potente processore di ultima generazione e all’AI, LG OLED TV ottimizza automaticamente immagini e audio per permetterti di vedere qualsiasi cosa in modo...
Migliore No. 3
LG OLED55B16LA Smart TV 4K 55", TV OLED Serie B1 2021 con Processore α7 Gen4, Dolby Vision IQ, Wi-Fi, webOS...
  • PRONTO PER LO SWITCH OFF: il TV LG integra lo standard DVB-T2 HEVC Main 10 compatibile con il prossimo cambio di standard del Digitale Terrestre
  • PIXEL AUTOILLUMINANTI: La tecnologia OLED ti offre milioni di pixel autoilluminanti in grado di riprodurre neri profondi e colori ricchi per regalarti un'incredibile esperienza di visione in 4K
  • PROCESSORE α7 GEN4 4K CON AI: Grazie al potente processore di ultima generazione e all’AI, LG OLED TV ottimizza automaticamente immagini e audio per permetterti di vedere qualsiasi cosa in modo...
OffertaMigliore No. 4
LG OLED55G26LA Smart TV 4K 55" TV OLED evo Gallery Edition Serie G2 2022, Gallery Design, Processore α9 Gen...
  • LG OLED evo Gallery Edition CON PIXEL AUTO-ILLUMINANTI: il meglio che tu possa desiderare in termini di qualità delle immagini, luminosità e design. Più che un TV, è un'opera d'arte.
  • TECNOLOGIA BRIGHTNESS BOOSTER MAX: l'OLED LG più brillante di sempre, con immagini fino al 30% più luminose rispetto a uno schermo LG OLED tradizionale
  • PROCESSORE α9 GEN 5 CON AI: il processore più potente sviluppato da LG, per immagini iper-realistiche grazie alla mappatura dei toni dinamica su oltre 5000 zone per fotogramma.

Dato che non c’è bisogno di retroilluminazione né di chissà che genere di elettronica, ecco che i display OLED sono molto sottili. Possono essere spessi pochi millimetri appena. Questo è senza dubbio un dettaglio da non sottovalutare.

I televisori sottili sono più belli, moderni ed eleganti infatti. È più facile che diventino un valore aggiunto per il soggiorno di casa. Inoltre sono a basso consumo energetico.

Basta un piccolo impulso elettrico per attivare i diodi. Si tratta quindi di televisori che non hanno un impatto negativo sull’ambiente. Non hanno un impatto negativo nemmeno sulla bolletta della luce. 

Tecnologia OLED : Svantaggi

Esistono dei contro che meritano di essere portati alla luce? Assolutamente si. Esiste il rischio di burn-in, se un’immagine viene riprodotta sempre nello stesso punto dello schermo, in modo costante e ripetuto. Un esempio potrebbe essere il logo del canale televisivo.

In questo caso è possibile che quell’immagine si fissi sullo schermo. Anche cambiando canale o scegliendo un qualsiasi contenuto, quell’immagine resta lì dove è stata come stampata.

Come è facile capire, si tratta di un fenomeno che danneggia irreparabilmente il televisore. È vero, esiste il rischio di burn-in. Ma si tratta di un rischio che era elevato solo con i primi modelli arrivati sul mercato. Si tratta oggi di un problema ridotto al minimo. Sono stati infatti inseriti degli appositi sistemi di protezione. 

Un altro contro dei pannelli OLED è la scarsa luminosità. Non è esatto parlare di scarsa luminosità. Sono pannelli infatti che possono arrivare ad un valore anche di 750 nits.

Sono in realtà quindi piuttosto luminosi. Il punto però è che sono meno luminosi rispetto a quelli realizzati con altre tecnologie, rispetto ad esempio ai pannelli LED. 

Tecnologia NanoCell: Vantaggi

Ma veniamo a questo punto alla tecnologia NanoCell. Per comprenderla, cerchiamo di capire prima di tutto come è composto un televisore LCD LED.

Il pannello è composto da più strati. Troviamo infatti la retroilluminazione, il filtro RGB e infine il pannello a cristalli liquidi. I LED che compongono la retroilluminazione emettono luce bianca. La luce bianca passa attraverso il filtro.

Da qui arriva ai cristalli liquidi. Questi ultimi sono i diretti interessati nella riproduzione dell’immagine sullo schermo. Come è facile capire, i colori vengono riprodotti grazie alla combinazione dei tre subpixel RGB. A seconda di come i tre subpixel separano i colori, ecco che è possibile ottenere una più o meno alta fedeltà. 

OffertaMigliore No. 1
LG NanoCell 50NANO796PC Smart TV 4K Ultra HD 50", con Wi-Fi, Processore Quad Core, Nano Color, FILMMAKER MODE,...
  • TECNOLOGIA NANOCELL PER COLORI PURI: l'esclusiva tecnologia LG purifica i colori rendendoli ancora più brillanti e realistici rispetto a un TV Ultra HD tradizionale
  • PROCESSORE α5 GEN 5: il nuovo processore migliora i contenuti trasformandoli in 4K, regolando la luminosità in base all'ambiente e adattando il suono in base a ciò che ascolti.
  • CLOUD GAMING CON GOOGLE STADIA E NVIDIA GEFORCE NOW: gioca ai migliori titoli senza usare una console o un PC. Ti basta collegare un controller e sei pronto per entrare nell'azione.
Migliore No. 2
TELEVISOR 55 55NANO776PA UHD QUADC4K NANOCELL LG
  • TELEVISOR 55 55NANO776PA UHD QUADC4K NANOCELL LG
Migliore No. 3
TV 65" LG NANOCELL 65NANO756PA 3840X2160 PIXEL 3XHDMI 2XUSB DVB-S2 DVB-T2 4K ULTRA HD SMART TV WI-FI...
  • LG NanoCell 65NANO756PA 65" Smart TV 4K Ultra HD NOVITÀ 2021 Wi-Fi Processore Quad Core AI Sound
  • LG
  • Catch-up TV,Chili,Mediaset Play,RaiPlay
Migliore No. 4
TELEVISOR 50 50NANO776PA UHD QUADC4K NANOCELL LG
  • TELEVISOR 50 50NANO776PA UHD QUADC4K NANOCELL LG
Migliore No. 5
Smart TV LG NanoCell 65NANO816 65' 4K Ultra HD LED WiFi Nero
  • If you're passionate about IT and electronics, like being up to date on technology and don't miss even the slightest details, buy Smart TV LG NanoCell 65NANO816 65" 4K Ultra HD LED WiFi Black at an...
  • Colour: Black
  • Screen: 65"

Affinché la fedeltà sia eccellente, è necessario che i colori possano essere separati in modo netto. Ecco, è proprio questo che la tecnologia NanoCell permette di ottenere.

Allo stesso tempo questa tecnologia rende possibile mantenere elevatissima la luminosità del pannello. Si parla di NanoCell in quanto sono particelle davvero molto piccole. Sono infatti della dimensione di 1 nanometro.

Come detto, sono in grado di garantire sfumature di colore estremamente precise. La gamma cromatica che è possibile coprire è ampia. I colori sono puri e vividi. Non si vengono a creare riflessi e i colori non risultano mai distorti, da qualsiasi angolazione si guardi allo schermo. 

Come si comportano dal punto di vista energetico? I LED consumano pochissimo. Si tratta quindi di televisori a basso consumo, amici dell’ambiente e del nostro portafoglio. 

Tecnologia NanoCell: Svantaggi

C’è il rischio che si vada incontro al burn-in con la tecnologia tecnologia NanoCell? La domanda sorge spontanea, dato che è un rischio che esiste con altre tipologie di televisori.

Assolutamente no. Questo rischio c’è solo quando si ha a che fare con un materiale organico. Nessun materiale organico scende in gioco nella tecnologia NanoCell. Il burn-in non può avere luogo, una tecnologia che favorisce la durevolezza nel tempo del televisore. 

C’è quindi un solo lato negativo da portare alla luce. Nonostante i colori siano realistici e sia possibile ottenere una gamma di sfumature incredibile, si tratta sempre di pannelli retroilluminati. Nonostante sia possibile ottenere neri profondi, non sono mai puri. Questa mancata purezza non permette di ottenere un contrasto infinito. 

Conclusione

Dobbiamo ammettere che tutte le nuove tecnologie oggi disponibili hanno vantaggi indubbi. Tutte hanno anche i loro contro.

Proprio per questo motivo scegliere una tecnologia piuttosto che l’altra è piuttosto difficile. È senza dubbio questo il caso delle tecnologie OLED e NanoCell.

La qualità dell’immagine è incredibile in entrambi i casi. I televisori OLED restano gli unici che sono in grado di garantire neri puri. Di conseguenza anche il contrasto è nettamente migliore.

C’è da dire però che nessuna tecnologia può battere i LED quanto a luminosità. Sono entrambe tecnologie più che valide.